Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Cerca

Informazioni Evento

  • Sab
    06
    Feb
    2016
    21:30Teatrino di San Nicola a San Rocco di Camogli

    Sabato lo spettacolo “My back pages” dedicato alla figura di Bob Dylan. A cura del Teatrino di San Nicola e dell’Associazione musicale culturale MN guitars.
    Ingresso libero ad offerta

    Nicolò Villani: voce, chitarra e armonica.

    My Back Pages: a night with early Dylan
    Lo spettacolo, che si presenta in diverse forme e vuole legarsi al progetto “Don’t Look Back”, cerca di essere la riproposta del “primo” Dylan, quello acustico, legato esplicitamente alla tradizione Folk americana e alle lotte per i diritti civili, con uno sguardo preferenziale a quelle canzoni che vanno maggiormente a creare il puzzle di fondamenta della canzone americana. Nello show sono presenti alcuni pezzi molto famosi affiancati ad altri più ricercati, tra cui trovano spazio anche brani della tradizione Folk degli Stati Uniti.
    Anche qui la spinta dello spettacolo risiede in una ricerca: la forza e la solidità delle canzoni di quel tempo, che anche se suonate da un uomo da solo, con una chitarra e un’armonica, riescono a conquistare e a coinvolgere pienamente il pubblico.

    Nicolò Villani (classe 1995) è attivo sui palchi del Tigullio dall’estate del 2007, ma solo nel 2011 inizia il suo percorso musicale ideale fondando i Blue Fingers, nei quali ricopre il ruolo di frontman, suonando chitarra, armonica e cantando. Collaboratore attivo del Blues & Soul Festival di Sestri Levante da sette anni, vi ha partecipato come uno dei musicisti ospiti della prima serata sul palco del Cinema Teatro Ariston nell’edizione del 2014. Dello stesso anno, alla fine di agosto, è l’ideazione e la presentazione del suo secondo progetto musicale, che si propone come una ricerca filologica e scenica legata alla figura e alla musica di Bob Dylan: “Don’t Look Back: un tributo a Bob Dylan”; lo spettacolo viene portato per la prima volta sul palco a Sestri Levante nell’ex Cinema Lux, con la partecipazione attiva di Luigi “Dillo” Di Lorenzo.
    Nel dicembre 2014 escono i primi due singoli, “Lost in Hell” e “Keep on Movin’”, scritti e registrati coi Blue Fingers.
    Nel settembre 2015 “Don’t Look Back: un tributo a Bob Dylan” vede la sua seconda edizione in una veste allargata, al Teatro Arena Conchiglia di Sestri Levante, con la partecipazione e la presentazione di Luigi “Dillo” Di Lorenzo e del critico, scrittore e giornalista Paolo Vites. Lo spettacolo si promette essere un appuntamento annuale fisso.