Informazioni Evento

  • Sab
    06
    Gen
    2018
    17:00Teatro Sociale Camogli

    60131

    Testo di Charles Ferdinand Ramuz
    Musica di Igor Stravinsky
    Regia, scene, costumi e Musicattore®: LUIGI MAIO

    Col suo cavallo di battaglia, L'Histoire du Soldat,  il Musicattore® Luigi Maio ha recentemente trionfato al Teatro alla Scala di Milano, Petruzzelli di Bari e all'Istituto Italiano di Cultura di Londra.

    Maio porta in scena il capolavoro di Stravinsky e Ramuz rappresentandolo in chiave trasformistica, in una edizione che ha ricevuto il Premio della Critica e le lodi di Marie Stravinsky, bisnipote del grande compositore e presidente della Fondazione Igor Stravinsky di Ginevra, di cui Luigi Maio è ora rappresentante in Italia. Intrecciando note e parole in un magico fuoco di fila, Maio si fa letteralmente in quattro per interpretare i ruoli del Soldato, del Diavolo, del Narratore e della Principessa, rendendo il teatro musicale divertente e affascinante (ed esaltando il tema del Doppio alla Jekyll & Hyde). Da Roma a Milano, da Oporto a Londra, Luigi Maio dialoga in scena con le note di prestigiosi ensemble, coinvoltgendo i musicisti nell’azione teatrale.

    In occasione del centenario di questo capolavoro, coincidente con la fine della Grande Guerra, L'Histoire du Soldat è uno spettacolo emblematico, semplice e profondo ugualmente, un capolavoro senza tempo che l’estro poliedrico di Luigi Maio rende accessibile a tutte le età.